Il cioccolatino dopo il caffè è davvero la “ciliegina sulla torta”, non a caso abbiamo precedentemente suggerito di realizzare i cucchiaini di cioccolato da servire vicino al caffè dopo cena.
E se invece questa volta realizzassimo direttamente dei cioccolatini ripieni di caffè?
I cioccolatini ripieni di caffè sono molto apprezzati da tutti gli amanti di un buon espresso, pertanto che sia per la famiglia o per una cena particolare, realizzarli è sicuramente un esperimento interessante e delizioso oltre al fatto che sono molto facili e veloci di fare.
Naturalmente come per ogni tipo di cioccolatino, anche qui avrete bisogno prima di tutto di uno stampo in silicone per cioccolatini, della forma che più preferite.

Ricetta dei cioccolatini ripieni di caffè


Ingredienti per circa 20 cioccolatini al caffè

Procedimento per fare i cioccolatini al caffè

  • Prendete il cioccolato e dividetelo in due porzioni, una da 150 gr e una da 100gr.
  • In un pentolino far bollire la panna e aggiungere il caffè.
  • Spegnere il fuoco e aggiungere 100 gr di cioccolato tagliato a pezzettini e girare fino a che questo non sia sciolto completamente.
  • A parte far sciogliere i restanti 150 gr di cioccolato a bagno maria.
  • Prendere lo stampo e inserire un primo strato di cioccolato e mettere nel frigo per qualche minuto finchè non il cioccolato non risulti indurito.
  • Riprendere lo stampo e fare un altro strato con il composto fatto con la panna, il caffè e il cioccolato,avendo cura di lasciare un po’ di spazio per la “chiusura” (circa 2 mm) e riporre nuovamente in frigo per qualche minuto fino a indurimento.
  • Infine coprire il ripieno con un altro strato di cioccolato fondente e mettere in frigo per un paio d’ore.

E’ consigliabile, tra un passaggio e l’altro in frigo, di lasciare il cioccolato sciolto sul pentolino con l’acqua calda (ma a fuoco spento) per fare in modo che questo non si indurisca nell’attesa.

... e tu cosa bevi?

Top