Quante volte abbiamo sentito dire che per un buon caffè ci vuole l’acqua buona? Possiamo dire che in parte è vero … ossia  per un buon caffè ci vuole prima di tutto una buona miscela, ma anche l’acqua giusta per il caffè contribuisce nel donare alla nostra tazzina di piacere  il giusto aroma.
Quindi, qual è l’acqua perfetta per il caffè?

Esperti nel settore hanno analizzato i vari tipi di acqua chimicamente diverse tra loro e si sono resi conto dell’importanza di alcuni parametri per ottenere un caffè migliore. A seconda del tipo di acqua utilizzata cambia proprio il gusto del caffè nonostante si utilizzi la stessa miscela e si è arrivati a definire qual è l’acqua perfetta per il caffè definendo anche la “ricetta” per poterla creare a casa.

Vediamo quindi come ottenere a casa l’acqua giusta per il caffè.

Come fare a casa l’acqua perfetta per il caffè

Prima di tutto bisogna preparare due concentrati, uno  con acqua distillata e bicarbonato che serve per l’alcalinità e l’altro invece con acqua distillata e magnesio per avere la giusta durezza dell’acqua. In questo modo, sciogliendo questi due concentrati in acqua distillata, si otterrà la giusta durezza dell’acqua e quindi l’acqua giusta per il caffè.

Per creare in casa quest’ acqua ci occorrono:

  • Bicarbonato di sodio
  • Solfato di magnesio (Sali di Epson)
  • Acqua distillata
  • Bilancia di precisione
  • 1 imbuto
  • 3 contenitori per l’acqua

Procedimento:

  • Sciogli 1,38 g di bicarbonato di sodio in 1 litro d’acqua distillata per avere l’alcalinità totale
  • Sciogli 10,14 g di magnesio in 1 litro d’acqua distillata per avere la durezza totale
  • Unisci i due concentrati

Per conoscere bene il grado di alcalinità e quello di durezza dell’acqua si dovrebbero fare delle analisi chimiche specifiche ma se non vogliamo essere così precisi ci basterà seguire il procedimento per ottenere in casa l’acqua perfetta  per il caffè. Le dosi possono essere cambiate facendo le giuste proporzioni in base alla quantità di acqua da utilizzare.
Ottenuta l’acqua giusta per il caffè possiamo conservarla in un recipiente ben chiuso ed utilizzarla per caricare la moka o la macchinetta per capsule o cialde ed avere così un caffè perfetto e dall’aroma inconfondibile.

... e tu cosa bevi?

Top