Come fare un’ottima schiuma del cappuccino? Come si monta il latte a casa? Queste sono le domande più frequenti che vengono poste da chi vorrebbe trovare il metodo di fare un buon cappuccino, o magari un caffè schiumato a casa per la colazione, senza dover necessariamente andare al bar.
In molti pensano che senza la macchina del vapore, montare il latte sia difficile se non addirittura impossibile, o comunque che i risultati non saranno mai come quelli del bar.
In realtà esistono molti modi per fare un’ottima schiuma per il cappuccino senza la macchina del vapore, nonché piccole accortezze che però fanno la differenza.

Il latte giusto da montare

Quando parliamo di accortezze ci riferiamo proprio al tipo di latte che dobbiamo utilizzare per fare la schiuma. Il latte deve essere fresco e soprattutto intero, con circa il 3,5% di grassi, in quanto le proteine che contiene aiutano a ottenere una schiuma densa e soffice. Al contrario il latte parzialmente scremato sarà più difficile da montare.
Solitamente quando si usa la vaporiera il latte deve essere freddo in quanto sarà la vaporiera stessa a scaldarlo. Con i metodi manuali invece la situazione temperatura è diversa.
Alcuni metodi che illustreremo richiedono che il latte venga scaldato prima di essere montato, qualcun altro invece no.

Montare il latte a casa: per una schiuma perfetta

Vediamo adesso i vari metodi per montare il latte a casa utilizzando attrezzi che si hanno solitamente in casa.

Montare il latte con il microonde

Il microonde è un elettrodomestico che bene o male oramai abbiamo tutti in casa. Per fare un’ottima schiuma per il cappuccino vi basterà recuperare un barattolo e riempirlo di latte della quantità che desiderate. Chiudete il barattolo e agitatelo energicamente per circa 30 secondi. Togliete il coperchio e mettetelo a scaldare nel microonde per circa 30 secondi. Otterrete un schiuma per il cappuccino degna del bar.

Montare il latte con il bimby

Se avete il bimby potete utilizzarlo anche per montare il latte. Calcolate 150 grammi di latte per ogni cappuccino che volete fare. Se volete fare direttamente il cappuccino nel bimby potete versare insieme al latte anche una tazzina di caffè. E impostare la cottura  a 60° per circa 4 minuti.

Montare il latte con il frullatore ad immersione

Si proprio quello che utilizzate per passare le verdure. Scaldate il latte e mettetelo in un recipiente adatto per il frullatore ad immersione. Azionatelo per circa 2 minuti, spegnetelo, e azionate nuovamente per altri due minuti o comunque fino a che non vedrete la schiuma in superficie.

Montare il latte con una bottiglia di plastica

Se proprio i metodi precedenti non sono fattibili potete provare a montare il latte utilizzando una bottiglia di plastica e tanta energia! Versatevi il latte caldo all’interno e iniziare ad agitare molto energicamente! Otterrete una schiuma non proprio densissima ma comunque buona.

Utilizzando queste tecniche per montare il latte potrete fare non solo il cappuccino ma anche un ottimo caffè schiumato da alternare al vostro espresso classico.

... e tu cosa bevi?

Top