Il caffè alla nocciola è una delle varianti che vengono spesso proposte dai bar, in alternativa al classico caffè espresso.
Preparato soprattutto a Napoli (anche se è nato a Salerno), e in Campania in generale, è un prodotto molto apprezzato grazie al connubio tra il sapore del caffè e quello della nocciola.
Il caffè alla nocciola viene consumato solitamente caldo, ma in estate non è difficile che venga richiesto nella versione fredda.
Ma chi ha detto che dobbiamo andare per forza al bar per gustarlo?
Se anche voi siete amanti di questa variante è giunto il momento di imparare come fare il caffè alla nocciola in casa.

Caffè alla nocciola fatto in casa

Ingredienti

Caffè Borbone espresso 180ml caldo o freddo

Zucchero

Panna fresca 100ml

Nocciole in pasta 40gr

Come fare il caffè alla nocciola

  • Mettete la panna in un pentolino e mescolate dentro la pasta di nocciole finchè questa non sarà sciolta.
  • Lasciate raffreddare e mettete il composto in frigo per una notte coperto da una pellicola.
  • Prendete la crema, versateci 20ml di caffè freddo, e montatela con uno sbattitore elettrico.
  • Mettetela nuovamente in frigo per almeno mezz’ora.
  • Preparate il caffè con la moka o con la vostra macchinetta per espresso e una volta pronto aggiungeteci un cucchiaino di crema di nocciola.
  • A piacere potete decorare con cacao, granella di nocciole, o cioccolato.

Per facilitare il tutto potete anche acquistare direttamente la crema di nocciole già pronta.

... e tu cosa bevi?

Top