Abbiamo visto proprio di recente storie e curiosità sul cappuccino, la bevanda più amata dagli italiani per la colazione insieme al caffè, ma come preparare un cappuccino perfetto a casa?

“Ci vuole la macchina per fare la schiuma” penserete voi, ma in realtà per preparare in cappuccino in casa ci sono diversi metodi che consentono di ottenere un buon risultato con o senza la macchinetta specifica.

Vediamo dunque tutti i metodi per fare il cappuccino a casa con e senza macchina per il vapore.
Iniziamo dal procedimento e dopo andiamo nel dettaglio dei vari metodi per montare il latte e fare la schiuma.

Come preparare il cappuccino a casa

Ingredienti per il cappuccino perfetto

125ml di latte intero

25ml di Caffè Borbone moka oppure Caffè Borbone Espresso con cialde o capsule

Zucchero q.b.

Cacao (opzionale)

Preparazione del cappuccino

  • Prendete un pentolino di acciaio e scaldate il latte sul fuoco senza portarlo a ebollizione.
  • Montate il latte fino a ottenere una schiuma densa e lasciate riposare.
  • Preparate il caffè con la moka o con le cialde o capsule.
  • Versate il caffè nella tazza e aggiungete delicatamente il latte.
  • Zuccherate e decorate con una spolverata di cacao o cannella.

Come montare il latte con la macchina del vapore

Se si ha l’erogatore del vapore è tutto più semplice penserete voi… eppure anche con questa l’errore è dietro l’angolo!

  1. Per ottenere una buona schiuma bisogna prima di tutto far uscire per un paio di secondi il vapore prima di mettere il beccuccio nel latte, questo perché inizialmente questo erogherà anche un po’ di acqua.
  2. Il latte va messo nel giusto quantitativo in un contenitore di acciaio che avrà lo spazio sufficiente per far montare il latte senza che questo fuoriesca.
  3. Immergere l’erogatore andando su e giù con il contenitore lentamente fino a che il latte non sarà tutto montato.
  4. Una volta montato il latte, ruotare il contenitore con movimenti decisi prima in senso orario e poi antiorario per amalgamare il tutto ed eliminare eventuali bolle di aria.

Come si monta il latte del cappuccino senza macchina del vapore

Per fare il cappuccino a casa senza erogatore del vapore abbiamo diversi metodi alternativi e strumenti che possiamo utilizzare.

Fruste elettriche

Proprio quelle per i dolci! Possiamo provare a montare il latte caldo con le fruste elettriche proprio come facciamo per montare la panna.

Frullatore e frullatore a immersione

Dopo aver scaldato il latte versatelo nel vostro frullatore. Azionatelo per due minuti, spegnetelo, e riaccendetelo per altri due minuti. Appena vedrete la cremina in superficie il vostro latte sarà pronto per essere versato nella tazza. Si consiglia di scaldare quest’ultima al microonde prima di versare il latte.

Un’altra alternativa è quella di montare il latte con il frullatore a immersione.

Sbattitore per il latte

Se non volete acquistare una macchina per fare il cappuccino, per pochi euro potete prendere uno sbattitore per il latte che vi sarà utile anche per fare frappè e altre ricette con il latte.
Immergetelo nel latte caldo fino a che questo non sarà montato.

Barattolo e microonde

Prendete un barattolo di vetro versate il latte e chiudete con il coperchio. Prendete il barattolo con il latte e sbattetelo per 30 secondi come per shakerarlo.
Togliete il coperchio (se questo è di metallo) e mettetelo nel microonde scaldandolo per altri 30 secondi, otterrete una bella schiuma.

Bottiglia di plastica

Prendete una bottiglia di plastica vuota e versate il latte dentro. Agitate velocemente e con forza fino a ottenere la schiuma.

... e tu cosa bevi?

Top