La crema di caffè fredda, o caffè del nonno, è molto in voga negli ultimi anni e, soprattutto in estate, viene spesso consumata al posto del classico espresso.
Decorata con scaglie di cioccolato, cioccolato sciolto, noccioline etc. la crema fredda al caffè può essere servita anche come dessert.
In quest’ultimo caso può essere un’ottima soluzione per chi non ha tempo per fare il dolce ma non vuole deludere gli ospiti, poiché è una ricetta davvero veloce da realizzare.
Ma dessert a parte il caffè del nonno a Napoli è diventato il caffè estivo per eccellenza, una variante fresca e gustosa per chi anche con il caldo non vuole rinunciare alla sua bevanda preferita (anche se in questo caso parliamo di una vera e propria crema).
Vediamo dunque come preparare la crema di caffè in casa con una ricetta semplice ma gustosa.

Ricetta del caffè del nonno

Ingredienti per 4 creme di caffè

150 ml di Caffè Borbone moka o espresso

150 ml di panna

1 cucchiaio di zucchero a velo

Preparazione della crema di caffè

Preparate il caffè e fatelo raffreddare completamente. Metterlo in frigorifero per almeno mezz’ora.
Una volta che il caffè sarà freddo aggiungete il cucchiaio di zucchero a velo e mescolate.
Montate la panna con uno sbattitore elettrico e aggiungete il caffè. Mescolate il tutto e fate raffreddare in frigo per un paio di ore.
Prima di servire la crema di caffè mescolare nuovamente con le fruste e mettere nei bicchierini.
Potete decorare il vostro caffè del nonno a vostro piacimento, con ciuffi di panna montata, scaglie di cioccolato o granella di nocciola.

... e tu cosa bevi?

Top