Il gelato al caffè mette sicuramente d’accordo tutti, ecco perché farlo in casa può essere una gradita alternativa ad un dessert classico, oppure al caffè vero e proprio.
Certo potremmo risparmiare tempo andando al supermercato e comprando una vaschetta di gelato al caffè, ma volete mettere la soddisfazione di fare il gelato in casa?
Inoltre c’è da dire che fare il gelato al caffè è davvero semplicissimo e con questa ricetta non c’è nemmeno bisogno della gelatiera!
Proprio così, potete tranquillamente utilizzare le classiche fruste elettriche, oppure un’impastatrice se ne avete una a disposizione, e ancora c’è chi usa semplicemente una spatola, e il risultato è garantito!
Inoltre non dimenticate che utilizzando Caffè Borbone il vostro gelato avrà tutt’altro sapore!
Vediamo dunque come fare il gelato al caffè in casa senza gelatiera e senza uova.

Ricetta del gelato al caffè senza gelatiera e senza uova

Ingredienti

200 ml di Caffè Borbone moka

200 ml di panna

170gr di zucchero

200 ml di latte

Preparazione del gelato al caffè senza uova

  • In un pentolino mettete il caffè e lo zucchero e mettetelo sul fuoco a fiamma bassa mescolando continuamente in modo da non far raggiungere il bollore.
  • Una volta che i due ingredienti si saranno amalgamati per bene, senza grumi, unite panna e latte e continuate a mescolare.
  • Prendete una teglia rettangolare  (tipo quella utilizzata per i plumcake) e mettere il composto all’interno.
  • Lasciate in freezer per tutta la notte oppure almeno 4 ore. Ogni ora delle prime 3 prendete il gelato al caffè mescolatelo e rimettetelo in frigo. Questo servirà per evitare che si formino all’interno i cristalli di ghiaccio.
  • Trascorso il tempo necessario il vostro gelato al caffè fatto in casa sarà pronto per essere servito.

Se volete dare un tocco in più potete decorare il vostro gelato al caffè con chicchi di caffè oppure con scaglie di cioccolato, biscotti sbriciolati etc.
 

... e tu cosa bevi?

Top